Italian English French German Russian Spanish

"sclinbandiera italia o angagiàbandiera italia"

Michele Ponza

ponzaAdolescente piuttosto ché giovane vestì l'abito dei Cappuccini.
Balestrato poscia in mezzo alla tempesta rivoluzionaria, ebbe comuni con molti uomini d'alti spiriti alcuni degli errori di quella età...

Leggi tutto

Stampa Email

Albino Fenoglio

a fenoglioFiglio di emigranti italiani, nasce nel 1915 a Jovita, provincia di Cordoba, in terra Argentina, (con suo nipote Dino Fenoglio, e con altre figure tra cui Guglielmo Borda e Don Michele Fùsero) si è sempre curato di mantenere vivo il dialetto piemontese

Leggi tutto

Stampa Email

Piero Riva

campanileAl di là del lavoro o delle attività che si svolgono quotidianamente e che rientrano nella normale vita di ciascuno di noi, al di là degli hobby più o meno importanti che rientrano nell'occupazione piacevole del tempo libero, anche qui, di ciascuno di noi, sto cercando di raggruppare in modo decentemente leggibile tutte le notizie e documentazioni storiche su Bagnolo che sono riuscito a trovare negli archivi e nelle pubblicazioni.

Leggi tutto

Stampa Email

Dino Fenoglio

dinoCon Albino e Bòrda  collaborò alla stesura del primo libro «Da pare in Fieul »

Dino Fenoglio nasce a Bagnolo Piemonte il 15 Agosto 1939, inizia ad appassionarsi alla fotografìa durante il periodo della Scuola Professionale frequentata a Savigliano.

Leggi tutto

Stampa Email

Don Bianco Luigi

m 01«Ricordando quanto mi sia sempre stato gradito allorché mi era dato trovare memorie, ricordi di fatti riguardanti i parroci o la parrocchia nei due opposti Oncino e Villaretto, ove trascorsi tanti anni di vita e ministero parrocchiale, credo fare a mia volta cosa gradita ai miei successori qui a Villaretto, come già ho fatto per quelli di Oncino, riassumere in breve, indicazioni, fatti ed episodi avvenuti durante la mia reggenza che va dal 19 maggio 1944 al 1968»

così inizia il manoscritto di vita Parrocchiale di Don Bianco Luigi Pievano di S. Giovanni Evangelista in villaretto - Bagnolo Piemonte.

bottone leggi tutto

Stampa Email

Francesco Noello

noellopag1

PREFAZIONE

“Questo manoscritto di Francesco Noello, contadino della frazione Villar (Bagnolo Piemonte) che con semplici e genuine espressioni miste di dialetto piemontese e di lingua italiana ci dà un panorama completo ed umano di quello che fu la lotta partigiana nel dicembre 1943 e nel 1944, ed a quali e quante sofferenze, lutti, rovine e saccheggi gli abitanti delle zone d’operazione, furono sottoposti a causa delle barbare rappresaglie nazifasciste.”

(Tratta dalla prefazione del libro: AA. VV.  “1° Divisione d’assalto Garibaldi  “Leo Lanfranco”;  A.N.P.I.  Torino 1977)

Leggi tutto

Stampa Email