itenfrderues

SJ Xmas

Laila

Laila era nuda dietro il paravento
E l'uomo cornuto la stava a guardare
Il vento riempiva la stanza di primavera
Mentre il tempo scorreva leggero.
Un urlo ruppe l'incanto
Ed il sogno fu infranto
Laila si guardava, speranzosa allo specchio
E l'uomo cornuto si stupiva contento
Il sole asciugava le membra stanche
La polvere nuda arrossiva al cielo.
Un sospiro raffreddava l'ambiente
Ed erano soli in mezzo alla gente
Laila toccava il suo corpo nudo
Di mille emozioni l'uomo sveniva
Nel mentre il silenzio lambiva le mura
Lame d'argento bruciavano gli occhi.

Stampa Email